Paperback è Presa elettrica PDF Þ

Paperback è Presa elettrica PDF Þ


Presa elettrica ❮Read❯ ➳ Presa elettrica Author Randy Taguchi – Capitalsoftworks.co.uk Dopo una notte di sesso con il suo collega Rimura una notte tanto intensa da farla sentire come rinata la giovane broker Yuki tornando a casa scorge in lontananza suo fratello Taka con il loro cane Sh Dopo una notte di sesso con il suo collega Rimura una notte tanto intensa da farla sentire come rinata la giovane broker Yuki tornando a casa scorge in lontananza suo fratello Taka con il loro cane Shiro Eppure uesto dovrebbe essere impossibile visto che il cane dovrebbe essere morto da parecchi anni Poco dopo Yuki riceve una telefonata dei suoi genitori che le annuncia la scomparsa di Taka apparentemente lasciatosi morire di inedia nel proprio appartamento e ritrovato praticamente decomposto circondato solo da prese di corrente nella casa vuota Per Yuki è l'inizio di un viaggio alla scoperta del mistero dietro la morte del fratello che la porterà a conoscere anche il proprio straordinario potere di sciamana sessuale.

  • Paperback
  • 303 pages
  • Presa elettrica
  • Randy Taguchi
  • Italian
  • 12 November 2015
  • 9788876250194

3 thoughts on “Presa elettrica

  1. Angela Angela says:

    Non vedo l'ora di leggere altro di Randy Taguchi Presa elettrica è stato una vera rivelazioneL'ho iniziato con spirito curioso da autrice che non avevo mai sentito anche se all'inizio mi sembrava ualcosa di già vistoDopotutto si apre con la morte tragica del fratello della protagonista e l'esistenza di Yuki sembra fin da subito legata a doppio filo con il sesso in modo misterioso Insomma tematiche che ho già incontrato spesso nella letteratura giapponeseBasta poco però perché stupisca virando in una direzione che non mi aspettavo Si sprofonda in temi complessi particolariLa ricerca di verità di Yuki la porta a fondere psicologia psichiatria antropologia sciamanesimoTaguchi sa tenere incollati alle pagine del libro specialmente dalla seconda metà del romanzo in poi non riuscivo a smettere di leggere dovevo capire cosa le stesse succedendo perché sentisse l'odore di morte in ogni cosa

  2. Il Limo Il Limo says:

    Impossibile per un lettore occidentale di uesti anni che della narrativa giapponese conosce uasi nulla non associare uesto romanzo al concetto di realismo magico di cui sono impregnati i romanzi di MurakamiNon conoscendo che superficialmente il mondo da cui proviene ci aggancio anche il diverso sapore che del soprannaturale hanno in comune i due autori così diverso da uello cristiano Gli spiriti non fanno uasi mai paura Sono amici e familiari che restano vicini a noi dopo la morte e che poi se ne vanno per compiere una missione Guidano l'inconscio dei protagonisti durante la vita uotidiana invariabilmente problematica di famiglie polverizzate dalle psicosi più diverseOltre a uesto aspetto interessante davvero poco altro Troppo sesso gratuito che attraversa con insistenza tutti i personaggi fino a un finale in parte inaspettato e in parte insoddisfacente Una scrittura che ritorna ancora e ancora e ancora sugli stessi tasti con il rapporto sorella fratello esplorato in maniera stancante o eccessiva scegliete voi Visioni oniriche esagerate nella loro accuratezza e insistenzaTrascurabile

  3. Giovanni Botta Giovanni Botta says:

    Finito nel 01gen1970 000000

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

3 thoughts on “Presa elettrica

  1. Angela Angela says:

    Non vedo l'ora di leggere altro di Randy Taguchi Presa elettrica è stato una vera rivelazioneL'ho iniziato con spirito curioso da autrice che non avevo mai sentito anche se all'inizio mi sembrava ualcosa di già vistoDopotutto si apre con la morte tragica del fratello della protagonista e l'esistenza di Yuki sembra fin da subito legata a doppio filo con il sesso in modo misterioso Insomma tematiche che ho già incontrato spesso nella letteratura giapponeseBasta poco però perché stupisca virando in una direzione che non mi aspettavo Si sprofonda in temi complessi particolariLa ricerca di verità di Yuki la porta a fondere psicologia psichiatria antropologia sciamanesimoTaguchi sa tenere incollati alle pagine del libro specialmente dalla seconda metà del romanzo in poi non riuscivo a smettere di leggere dovevo capire cosa le stesse succedendo perché sentisse l'odore di morte in ogni cosa

  2. Il Limo Il Limo says:

    Impossibile per un lettore occidentale di uesti anni che della narrativa giapponese conosce uasi nulla non associare uesto romanzo al concetto di realismo magico di cui sono impregnati i romanzi di MurakamiNon conoscendo che superficialmente il mondo da cui proviene ci aggancio anche il diverso sapore che del soprannaturale hanno in comune i due autori così diverso da uello cristiano Gli spiriti non fanno uasi mai paura Sono amici e familiari che restano vicini a noi dopo la morte e che poi se ne vanno per compiere una missione Guidano l'inconscio dei protagonisti durante la vita uotidiana invariabilmente problematica di famiglie polverizzate dalle psicosi più diverseOltre a uesto aspetto interessante davvero poco altro Troppo sesso gratuito che attraversa con insistenza tutti i personaggi fino a un finale in parte inaspettato e in parte insoddisfacente Una scrittura che ritorna ancora e ancora e ancora sugli stessi tasti con il rapporto sorella fratello esplorato in maniera stancante o eccessiva scegliete voi Visioni oniriche esagerate nella loro accuratezza e insistenzaTrascurabile

  3. Giovanni Botta Giovanni Botta says:

    Finito nel 01gen1970 000000

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *